ACERO
(Acer spp. L. 1758) Fam Aceraceae

 

Le varie specie di acero (campestre, riccio, minore..) sono comuni in tutta Italia, possono raggiungere i 25 metri di altezza, hanno chioma generalmente arrotondata. La corteccia bruna o grigia e finemente fessurata.
Le foglie sono semplici, larghe circa 5-10 cm, a lamina espansa con 5 o 3 lobi ottusi, picciolate, di colore verde scuro
I fiori sono piccoli, giallo-verdi, riuniti in infiorescenze.  Fioriscono in aprile-maggio in contemporanea all'emissione delle foglie.
I frutti sono samare con le ali variamente divaricate a seconda delle specie.



indietro  indice  avanti