AGLIO URSINO
(Allium ursinum L. 1758) Fam Liliaceae

Descrizione: Ŕ una pianta bulbosa dalle foglie un po’ simili a quelle del mughetto ma con un intenso odore di aglio se sminuzzate; i fiori sono raggruppati in infiorescenze di 6-20 fiori, ombrelliformi, di colore bianco-niveo. Il frutto Ŕ una capsula divisa in tre scomparti, che si aprono a maturitÓ lasciando uscire i semi subrotondi.

Habitat: boschi misti di latifoglie, boschi riparii, di solito in terreni argillosi ricchi di elementi nutritivi, umidi. Forma spesso tappeti molto densi.

Provenienza: specie autoctona Eurasiatica, comune in tutta Italia negli habitat adatti, ma in Pianura Padana quasi ovunque scomparso.

CuriositÓ: nella medicina popolare talvolta sopperisce all’aglio comune; contiene un olio etereo dall’odore sgradevole con azione medicamentosa simile: depurativa, diuretica, ipotensiva, antisettica.

Nel parco della Valletta: Ŕ piuttosto raro; Ŕ stato rilevato solamente nella formazione B16, in ambiente umido e ombroso.


indietro  indice  avanti